L’officina farmaceutica riceve autorizzazione AIFA per la produzione di medicinali

L’Ospedale La Maddalena, con decreto autorizzativo n° aM -31/2014 rilasciato dall'AIFA, l'Agenzia Italiana del Farmaco, è autorizzata a produrre medicinali per uso diagnostico. In particolare si tratta del fluorodesossiglucosio [18F]-FDG e della fluorometilcolina [18F]-FCH, due radiofarmaci di estrema importanza nell'ambito della medicina nucleare, utilizzati in campo diagnostico, sia in oncologia che in altre branche mediche, utilizzati per la Pet, la tomografia a emissione di positroni.

 

Grazie all’impegno profuso in questi anni e agli investimenti realizzati, La Maddalena è in grado di rendere sempre più sicura la somministrazione di farmaci per uso diagnostico ai propri pazienti.  

 

L'FDG è uno dei farmaci più utilizzati nella diagnostica per immagini. Come suggerisce il nome sfrutta il metabolismo del glucosio per individuare masse tumorali, trovando applicazione anche in ambito cardiologico e neurologico, come per esempio per la diagnosi dell'Alzheimer. Come funziona? Il farmaco viene iniettato e il fluoro presente nella molecola emette positroni che, per annichilazione, generano due fotoni che sono rilevati dal tomografo Pet con estrema precisione. Il fluorodesossiglucosio viene incorporato dalle cellule a più alta attività metabolica, quelle che cioè consumano una quantità più alta di glucosio, fra queste le masse tumorali. In base alla concentrazione nelle diverse aree dell'organismo, possono così essere riscontrate diverse patologie. Ha il vantaggio non trascurabile di non riportare conseguenze sull'organismo, in quanto decade senza creare alcun tipo di accumulo nelle cellule. Simile è l'azione dell'FCH, uno dei radiofarmaci più promettenti, che sfrutta invece il metabolismo della colina. Anch'esso trova applicazione non solo in oncologia, ma pure nel settore neurologico.  

 

 

L'officina farmaceutica de La Maddalena è impegnata nella ricerca e sviluppo di nuovi radiofarmaci sia di tipo diagnostico che terapeutico, sempre seguendo fedelmente le Gmp (Good manufacturing practice), ovvero gli standard internazionali per la produzione dei medicinali.

Sul nostro sito utilizziamo solo cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e non utilizziamo cookie di profilazione o di terze parti. Grazie alla normativa UE , siamo obbligati a chiedere il vostro consenso. Si prega di accettare i cookies e per il caricamento delle informazioni, proprio come qualsiasi altro sito su Internet . Utilizzando il nostro sito web si accetta la nostra Privacy Policy e Termini di servizio .Utilizzando il nostro sito web si accetta la nostra Privacy Policy e Termini di servizio . To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information